Liceo Scientifico
(Potenziamento in Lingua Inglese)
Liceo Scientifico
(Potenziamento in Lingua Inglese)

Descrizione del Profilo Formativo

Il percorso del "Liceo Scientifico" ha come obiettivo quello di approfondire il rapporto tra cultura scientifica e tradizione umanistica. La particolare attenzione rivolta allo studio della matematica, della fisica e delle scienze naturali è finalizzata a far maturare nello studente le conoscenze e le competenze necessarie per seguire lo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica e per individuare le relazioni tra le diverse forme del sapere.
E' previsto, inoltre, per tutto il quinquennio lo studio di una lingua straniera, nonché, all’ultimo anno, l’insegnamento in lingua straniera di una disciplina non linguistica.

La percorso potenziato consente di raggiungere una preparazione più approfondita nella lingua inglese essendo previsti un'ora settimanale di conversazione in lingua inglese per tutto il quinquennio (a fronte di una parziale riduzione del monte ore previsto per la disciplina "Lingua e cultura latina") e l'insegnamento in lingua inglese di alcune discipline non linguistiche.
 
Durante il corso di studi, in particolare, oltre ai risultati di apprendimento comuni a tutti i percorsi liceali (nelle aree: metodologica, argomentativa, linguistica e comunicativa, storico-umanistica, scientifica, matematica e tecnologica) dovranno essere raggiunti i seguenti risultati di apprendimento specifici:
  • comprendere gli aspetti fondamentali che caratterizzano lo sviluppo del pensiero, anche in dimensione storica, e le connessioni tra i metodi di conoscenza propri della matematica e delle scienze sperimentali e quelli degli studi umanistici;
  • saper cogliere i rapporti tra il pensiero scientifico e la riflessione filosofica;
  • comprendere gli aspetti basilari dei procedimenti argomentativi e dimostrativi della matematica, anche attraverso la padronanza del linguaggio logico-formale, utilizzandoli anche per individuare e risolvere problemi di varia natura;
  • saper utilizzare strumenti di calcolo e di rappresentazione per la modellizzazione e la risoluzione di problemi;
  • aver raggiunto una approfondita conoscenza dei concetti fondamentali delle scienze naturali (chimica, biologia, scienze della terra, astronomia) e della fisica e padronanza dei linguaggi specifici e dei metodi di indagine propri delle scienze sperimentali;
  • essere consapevole delle ragioni che hanno prodotto lo sviluppo scientifico e tecnologico nel tempo, in relazione ai bisogni e alle domande di conoscenza dei diversi contesti, e capacità di riflessione critica rispetto alle questioni tecnico-operative ed etiche delle conquiste scientifiche, in particolare quelle più recenti;
  • saper cogliere le possibili applicazioni dei risultati scientifici nella vita quotidiana.

Dove frequentare il corso

 
CREMA:
LICEO DANTE ALIGHIERI
Codice della scuola per l'iscrizione: CRPS02500L
 

Durata complessiva del corso e monte ore annuo

Il corso dura cinque anni.
Il monte ore, previsto dal regolamento dei licei, è di 891 ore annue nel primo biennio (pari a 27 ore settimanali di lezione) e di 990 ore annue nel secondo biennio e nel quinto anno (pari a 30 ore settimanali di lezione).
Le scuole possono, nell'ambito della loro autonomia, aumentare il monte ore annuale attivando iniziative di potenziamento dell'offerta formativa.

Con il potenziamento il monte ore rimane il medesimo previsto dal regolamento dei licei.

L’idoneità di ammissione al 3° anno del liceo scientifico consente, agli studenti interessati a conoscere il mondo militare, di proseguire il percorso presso una Scuola Superiore Militare dell’Esercito, della Marina o dell’Aeronautica.
Per ulteriori approfondimenti si veda la sezione della guida Formazione in ambito militare.

Materie di studio

Di seguito viene descritto il quadro orario previsto dall'istituzione scolastica che offre il percorso.
Occorre, tuttavia, considerare che le scuole, nell'ambito della loro autonomia, al fine di caratterizzare i percorsi di studio anche in relazione alle esigenze espresse da un mondo del lavoro in continua evoluzione, possono, nel rispetto del monte ore minimo annuale previsto dal regolamento dei licei:
  • aumentare o diminuire le ore relative ad una o più discipline,
  • attivare nuove discipline,
  • offrire opportunità formative extra-scolastiche (extracurricolari) facoltative o opzionali,
  • proporre differenti modalità didattiche per l'insegnamento o l'approfondimento di alcune discipline.
E', quindi, opportuno verificare direttamente, presso la scuola che propone il percorso, le eventuali variazioni al piano di studi qui riportato.
 
 Monte ore settimanale
 1° anno2° anno3° anno4° anno5° anno
Lingua e letteratura italiana44444
Lingua e cultura latina22222
Lingua e cultura straniera (inglese)33333
Conversazione in lingua inglese*11111
Storia e geografia*33---
Storia*--222
Filosofia--333
Matematica (con Informatica al primo biennio)55444
Fisica22333
Scienze naturali (Biologia, Chimica, Scienze della Terra)22333
Disegno e storia dell'arte22222
Scienze motorie e sportive22222
Religione cattolica o attività alternative11111
Totali ore settimanali2727303030
* Discipline insegnate in lingua inglese (CLIL).
N.B. All'ultimo anno è previsto l'insegnamento, in lingua straniera, di una disciplina non linguistica (CLIL).

Titolo di studio

Alla conclusione del percorso quinquennale e al superamento dell'esame di Stato sarà rilasciato il Diploma di Liceo Scientifico.
E' un titolo avente valore legale, riconosciuto su tutto il territorio nazionale e la sua corrispondenza con il IV livello europeo delle competenze (IV livello EQF – European Qualification Frameworks) lo rende riconoscibile anche nell'ambito più vasto della Comunità Europea (vedi il fac-simile del titolo di studio).
 
Il regolamento che disciplina l'istruzione liceale prevede, inoltre, che il diploma sia integrato da una certificazione delle competenze acquisite dallo studente al termine del percorso.

Andamento delle iscrizioni nell'ultimo triennio

Iscritti alla 1^ classe del percorso Liceo Scientifico

A.S. 2017/2018
n. %
261 6,4
A.S. 2018/2019
n. %
232 5,8
A.S. 2019/2020
n. %
299 7,1


La percentuale è calcolata sul totale degli studenti iscritti alle prime classi di tutti i percorsi scolastici e formativi del territorio provinciale.

Proseguire gli studi

Il diploma consente l'accesso all'Università, agli Istituti di Alta formazione artistica, musicale e coreutica, agli Istituti Tecnici Superiori e ai percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore. Per ulteriori approfondimenti si veda la sezione dedicata Dopo la scuola superiore.
Occorre tenere presente che la frequenza a corsi di livello universitario o di specializzazione consente di acquisire una preparazione professionale più specifica, aumentando le occasioni di trovare lavoro.

Alcuni lavori possibili dopo il diploma

In generale, i percorsi liceali offrono un'approfondita formazione culturale di base ed uno strutturato metodo di studio che li rendono particolarmente adatti a coloro che intendono proseguire gli studi.
Tuttavia, proprio per la preparazione culturale acquisita, potrebbe essere possibile trovare occupazione in contesti che richiedono flessibilità, autonomia di pensiero, creatività, capacità di trattare informazioni e comunicazioni.